test psicologici

Test: cosa ha realizzato durante il periodo di separazione

Seconda mappa

È molto arrabbiato. Crede che tu abbia un nuovo amore, è molto fastidioso per lui. Sta frenando molto le sue emozioni, cercando molto duramente di non mostrare la sua gelosia. Sei molto freddo con lui, capisce che non lo stai aspettando e questo lo fa infuriare moltissimo.

Ti sei dedicato al tuo lavoro, non sei fissato sul passato, ti stai sviluppando e apprezzi molto te stesso e il tuo tempo. Crede che tu abbia tutto, sei autosufficiente e stai bene senza di lui.

Forse sei stato tu a porre fine alla relazione perché eri stanco di aspettare tenerezza e passione da lui. Si è mostrato molto freddamente, non poteva darti la passione che volevi. Gli hai dato il tuo amore e lui non ha reagito affatto, quindi hai deciso di fermare tutto e andare avanti.

Secondo le carte, risulta che sia tu che lui avete già altri partner. Ma non gli dispiacerebbe avere accesso a te 24 ore al giorno, vuole che tu appartenga a lui. Non gli dispiace avere più donne. E il tuo e il nostro, per così dire, ma non dovresti avere nessun altro oltre a lui.

Si è reso conto di averti perso completamente. Hai combattuto per sentimenti, relazioni per molto tempo, ma lui non ha dato nulla, non ha apprezzato le tue aspirazioni, ha cercato di difendere solo i suoi interessi e le sue posizioni. Pensa ancora solo a se stesso. Ora gli manca quella lotta tra di voi, quelle emozioni di lotta. Si rende conto che ti vuole intimamente, ma non lo accetterai perché lo lasci andare. Hai solo interessi diversi, lui vuole l’intimità e tu vuoi l’amore. Hai ferito molto il suo ego, il mondo che era stato formulato nella sua testa è crollato con il tuo aiuto. Sembra che si stia togliendo gli occhiali color rosa. Per lui, questo è molto inaspettato, dicono, come il mondo non gira intorno a lui.

Crede che tu stesso striscerai verso di lui e ripristinerai i rapporti da solo. offrigli intimità, passione e il tuo amore. Lui stesso non intende agire.

Una fonte

Fare clic su "prossima" per continuare a leggere



About the author

phr2i

Leave a Comment